Il quartiere

Il Quartiere, ha un nucleo edilizio molto antico: l’edificio più importante è la Chiesa di San Lorenzo, più nota come la chiesa della Madonna delle Grazie.

Risale alla prima metà del sec. XV ed è sicuramente opera di maestranze locali. Altri esempi di architettura minore si trovano su via don Paolo Mistrorigo e su via Valloscura (nella quale nacque nel 1897 il giornalista Silvio Negro).

Quest’ultima via è importante per capire come dovette essere l’aspetto più antico e popolare dell’abitato di Chiampo. Importante manufatto che si affaccia su largo Mazzocco è l’ex filanda, ora conceria Faeda.

Negli anni ‘30 -’50 una delle poche fonti regolari di denaro era costituita dalle filande dove si trasformavano i bozzoli dei bachi da seta in matasse. La filanda di Chiampo sorse nel 1899 e chiuse la sua attività nel 1957.


Dal 1991 è attivo il comitato denomi-nato “La Filanda” che si propone di tenere vive le tradizioni, di rendere il Quartiere  sempre più bello e vivibile .

 

Questo sito utilizza i cookie tecnici e tecnologie simili per migliorare la navigazione. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni vai su http://www.quartierelafilanda.it/notizie-mainmenu-48/130-cookie.html Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information